"IL VIRUS? IN PIZZERIA" E CON UNA BUGIA MANDA 1,7 MILIONI IN LOCKDOWN

Ha raccontato di aver contratto il Covid dopo aver cenato in una pizzeria ma, in realtà, si trattava di una bugia. Così, uno spagnolo di 36 anni, dipendente del "ristorante incriminato", ha scatenato il putiferio nella tranquilla città di Adelaide, in Australia, costringendo al lockdown quasi 2 milioni di persone. Smascherato dalle autorità, ora rischia una denuncia per procurato allarme. ...